Sardegna. Un patto per Sassari e il Nord Ovest proposto dalla Cisl a istituzioni, forze  economiche, sociali e della cultura

3 giugno 2019  - È stata presentata stamattina nella sala conferenze della Cisl, in via IV Novembre a Sassari, una importante iniziativa finalizzata al rilancio di Sassari e di tutto il Nord ovest della Sardegna. Il segretario territoriale Pier Luigi Ledda, affiancato dai segretari confederali Marinella Costa e Alessandro Marcellino, nonché dai segretari delle categorie e dai responsabili di enti e uffici del sindacato, ha lanciato il Patto per il Nord Ovest, da proporre a tutti coloro che abbiano a cuore la ripresa economica. Un impegno straordinario per il rilancio del Sassarese, che coinvolga non soltanto le categorie produttive, ma anche le istituzioni a ogni livello e tutti gli attori sociali partecipi in prima persona di un progetto ampio e a lungo termine basato su sviluppo, lavoro, coesione e investimenti.
Il nodo del ragionamento avviato da tempo dalla Cisl territoriale è legato all’esigenza ormai improcrastinabile di rivendicare a Sassari e al territorio quel ruolo guida che ha perso da tempo e che ha caratterizzato le stagioni più floride e prolifiche della sua storia recente. 
Per questo la Cisl si è fatta promotrice di un patto che dovrà essere materialmente sottoscritto da tutti coloro che, mettendo il nome e la faccia, siano disposti a impegnarsi in prima persona a farsi fautori e garanti di una nuova stagione di sviluppo.
Il Patto che la Cisl proporrà di sottoscrivere è un documento in più punti in cui vengono prese in esame tutte le categorie: dalla pubblica amministrazione all’edilizia, dal commercio al credito, dalla scuola alla sanità, dall’innovazione tecnologica alle risorse del territorio, dall’agroalimentare all’industria.
L’obiettivo non è solo creare nuove opportunità, ma dare valore al lavoro, creare coesione sociale e varare investimenti importanti per rilanciare un territorio che, davvero, non può più aspettare i tempi lunghi di una certa politica affetta da «bradicardia» strutturale.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa