Emilia Romagna. Unione Terre di Castelli: revocato stato agitazione, riparte contrattazione decentrata

5 giugno 2019 - Revocato lo stato di agitazione, riparte la contrattazione decentrata all’Unione Terre di Castelli. Due giorni fa, infatti, nella prefettura di Modena i sindaci dei Comuni aderenti all’UTC, i sindacati Cisl Funzione pubblica, Fp Cgil e le rsu hanno raggiunto l’accordo per sottoscrivere il contratto decentrato 2019-2020 per i circa 670 addetti delle diverse amministrazioni pubbliche (Unione Terre di Castelli, Comuni aderenti e Azienda servizi alla persona). 
 
«L'intesa prevede il mantenimento dei riferimenti per i premi di produttività e consegna nuovamente ai tavoli negoziali la piena titolarità contrattuale riguardo alla distribuzione delle risorse economiche - spiegano Rakel Wiliana Vignali (Cisl Funzione pubblica Emilia Centrale) e Veronica Marchesini (Fp Cgil Vignola) – 
Il 17 maggio avevamo preannunciato lo stato di agitazione perché dopo mesi di trattativa la contrattazione decentrata all'Unione Terre di Castelli, nei Comuni a essa aderenti e all'Asp ancora non aveva portato i benefici economici e l'applicazione delle novità previste dal nuovo contratto nazionale. Le controparti si erano inizialmente dichiarate intenzionate a tagliare in modo lineare la produttività di tutti i lavoratori e non erano disponibili ad alcuna politica di stabilizzazione della retribuzione. 
Con l’accordo raggiunto l’altro ieri, siamo pronti ora a firmare il contratto decentrato normativo 2019-2020 e avviare la contrattazione dei fondi per la distribuzione delle risorse economiche in ogni singolo ente. In questo modo – concludono le due sindacaliste Cisl e Cgil - possiamo dare piena attuazione al ccnl funzioni locali e dare risposte ai lavoratori che da troppi anni aspettano le progressioni economiche orizzontali». 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa