Lazio. Roma: Cisl, addolorati per carabiniere ucciso, condoglianze ad Arma e famiglia

Roma, 26 luglio 2019 - "Nella notte, nel quartiere Prati, durante un'operazione di servizio, il vice brigadiere Mario Cerciello Rega è stato accoltellato a morte. Aveva appena 35 anni ed era sposato da poco più di un mese. Siamo profondamente addolorati e colpiti per come un gesto così violento, spregevole e inutile possa accadere nel pieno centro di Roma. Esprimiamo le nostre più sentite condoglianze all'Arma dei Carabinieri e alla famiglia del militare". Lo scrive in un post su Facebook, riferisce una nota, la Cisl Roma Capitale e Rieti.

Stampa