Puglia. Teleperformance (Taranto), salvaguardati oltre 300 posti di lavoro e stabilizzati 100 lavoratori precari

Bari, 11 settembre 2019 - Dopo un lungo e proficuo confronto, si è raggiunto l’accordo di Clausola Sociale a seguito cambio di appalto per la commessa Enel Mercato Libero, che ha previsto il passaggio di tutta la forza lavoro da Teleperformance alla nuova azienda System House.
Lo comunicano il Segretario Regionale Generale della Fistel Cisl Puglia Oronzo Moraglia e il Coordinatore nazionale Fistel Cisl Teleperformance Gianfranco Laporta.
I Segretari ricordano che, questo è un ennesimo importante risultato conseguito in Puglia che ha portato alla salvaguardia di 332 operatori subordinati, mantenendo l'Articolo 18, gli scatti di livello, anzianità di servizio e alla stabilizzazione contrattuale a tempo indeterminato diretto con System House di tutti i somministrati in staff leasing impiegati sulla commessa (97 lavoratori).
Moraglia e Laporta proseguono affermando che, la Fistel Cisl ha sempre investito risorse utili per supportare l’impegno dei propri Rappresentanti Sindacali anche nel gruppo dei lavoratori somministrati. È stata immediatamente riportata alla società subentrante la situazione particolare di questo importante munero di lavoratori impiegati da tempo sulla commessa e il conseguimento della stabilizzazione è il riconoscimento della grande professionalità espressa dagli stessi e nel tempo stesso di un’azienda che vuole investire sui lavoratori e nel territorio.
La Clausola Sociale e’ stata una vera e propria conquista per il mondo del Call Center e nel tempo, mantenendo i lavoratori legati alle commesse, potrà riqualificare questo settore merceologico per decenni inquinato dalle gare al massimo ribasso ed effetti negativi sul costo del lavoro e lavoratori.
Negli accordi che hanno interessato la nostra regione (n. 164 lavoratori commessa Sorgenia in Network Contacts, n. 57 lavoratori commessa Illumia in Covisian) siamo riuscire a garantire condizioni migliorative anche allo stesso accordo della clausola sociale che guarda esclusivamente al perimetro del personale subordinato. Ci prepariamo a gestire con altrettanta fiducia i delicati passaggi di clausola che affronteremo nelle prossime settimane a partire da quella più importante numericamente e che riguarda il contact center dell’Inps.

Stampa