Lazio. Masucci (Fit Cisl regionale): “Nostro sindacalista oggetto di indegne minacce”

Roma, 10 ottobre 2019 - “In questi giorni il responsabile Fit-Cisl Lazio per la strada dei Parchi è stato oggetto di una lettera anonima contenente vili e indegne minacce. Si tratta di un gesto che condanniamo fermamente e che ci spinge a esprimere la nostra più totale solidarietà”.

È quanto rende noto il Segretario Generale della Fit-Cisl di Roma e Lazio, Marino Masucci, aggiungendo che “alla luce di quanto avvenuto affermiamo con ancor più convinzione il valore del dialogo e del confronto civile, la strada migliore per risolvere ogni controversia”.


Stampa