Toscana. Stefano Nuti nuovo segretario dei pensionati Cisl della Toscana

Firenze, 21 novembre 2019 - Stefano Nuti è il nuovo segretario generale della Cisl Pensionati della Toscana. E’ stato eletto oggi dal Consiglio generale regionale della Fnp (la Federazione Nazionale Pensionati della Cisl) riunito a Firenze. Nuti succede a Mauro Scotti, dimessosi per raggiunti limiti di età.
“E' un impegno carico di responsabilità quello di rappresentare i nostri oltre 90 mila iscritti della Toscana” ha detto Nuti. “La Fnp intende continuare a giocare un ruolo politico forte nei confronti della Regione e impegnarsi sui problemi concreti che riguardano i pensionati, a cominciare dal potere d’acquisto delle pensioni e dalla non autosufficienza, per cui proprio sabato scorso siamo scesi in piazza a Roma.”
“Al tempo stesso – ha aggiunto – vogliamo avere un ruolo attivo nella società, recuperare il rispetto e la dignità che è giusto riconoscere agli anziani, non solo per il passato, per quanto hanno dato alla società, ma anche per le potenzialità che ancora possono esprimere. Vogliamo essere parte attiva e viva della società nella quotidianità, mettendoci a servizio delle nostre comunità.”
“Al nostro interno – ha concluso Nuti – la nuova Segreteria si porrà a servizio dei territori, ascoltando, dialogando, fornendo supporto e stimolo, nel percorso per far crescere partecipazione e competenze nella Fnp della Toscana.”
Nato a Campi Bisenzio sessantatre anni fa, Nuti è entrato nel mondo del lavoro nel 1971 come apprendista alla Targetti Sankey di Osmannoro e nel 1973 è entrato nel Consiglio di fabbrica, iscrivendosi alla Cisl. Nel 1984 è diventato operatore sindacale della Filca-Cisl (edilizia) di cui è stato eletto segretario generale provinciale nel 1989, carica ricoperta fino al 2001 quando è entrato a far parte della Segreteria provinciale della Cisl di Firenze. Dopo il pensionamento si è impegnato nella Fnp della Piana Fiorentina. Il 4 Maggio 2016 era stato eletto segretario generale della Fnp Cisl di Firenze-Prato.

Stampa