Sardegna. Il 29 novembre 2019 Consiglio generale Cisl Cagliari. Preoccupazione del sindacato per le ricadute di alcune crisi nazionali in Sardegna

Cagliari, 28 novembre 2019 - Nel caso di chiusura, la Mittal di Taranto si trascinerebbe per default l’intero stabilimento della Sanac di Macchiareddu, compreso tutto l’indotto. Anche altre vertenze nazionali - Alitalia, CONAD/Auchan, banche (es. Banco di Sardegna….) - e possibili delocazioni potrebbero avere ricadute negative in Sardegna e a Cagliari.

Il segretario generale della Cisl cagliaritana, Mimmo Contu, parlerà anche di questa possibile emergenza all’orizzonte sindacale e lavorativo durante i lavori del Consiglio generale della Cisl territoriale in programma domani 29 novembre ( ore 9,30) nel “salone Sechi”, via Ancona 11-Cagliari 

Il problemi del territorio, le proposte della Cisl di Cagliari e la situazione politico-sindacale nell’area metropolitana di Cagliari saranno al centro del dibattito al quale interverranno anche il segretario generale della Cisl sarda, Gavino Carta, e il segretario nazionale Andrea Cuccello delegato confederale per i problemi del settore edile e della difesa del suolo.

 

Stampa