Lazio. Trasporti, Masucci (Fit Cisl): “Roma ha bisogno di dialogo costruttivo su mobilità e rifiuti”

Roma, 9 gennaio 2020 - "E’ positivo che si sia riannodato il filo del dialogo con la sindaca di Roma, Virginia Raggi, sul futuro delle partecipate: serve uno sforzo comune responsabile e concreto per garantire finalmente ai cittadini servizi efficienti, a partire dai rifiuti per continuare con i trasporti, e per tutelare migliaia di posti di lavoro”.
E’quanto dichiara il Segretario Generale della Fit-Cisl di Roma e Lazio, Marino Masucci, al termine dell’incontro al Campidoglio di questa mattina tra la sindaca e i sindacati Cgil, Cisl e Uil sul futuro delle partecipate.
“In particolare – spiega Masucci – siamo convinti che la decisione di provvedere a un cronoprogramma di tavoli tematici, anche sui trasporti, sia la via giusta per trovare soluzioni condivise ed efficaci, di cui la città ha urgente bisogno. Per quanto riguarda Atac, la strada sembra finalmente in discesa: nonostante persistano criticità, l’azienda è tornata a fare utili grazie al sacrificio dei lavoratori e alla competenza del management. L’auspicio è poi che si sblocchi definitivamente l’annosa questione del bilancio Ama, che permetterebbe di procedere a nuove assunzioni e a rafforzare l’attività dell’azienda, e che le decisioni riguardanti l’impiantistica siano presi con responsabilità e un sano pragmatismo”.

Stampa