Toscana. Cisl: "Cambio al vertice della Felsa Toscana. Silvia Casini nuova segretaria generale"

Firenze, 7 febbraio 2020. Silvia Casini è la nuova segretaria generale della Felsa-Cisl Toscana, eletta stamani a Firenze dal Consiglio generale della federazione Cisl dei lavoratori in somministrazione e autonomi; succede a Erika Caparrini, entrata a far parte nei giorni scorsi della segreteria territoriale Cisl di Firenze-Prato. A comporre con Casini la nuova Segreteria regionale Felsa saranno Marco Cigni e Alessio Nasoni, anche loro designati dal voto di questa mattina.Trent’anni, valdarnese, Silvia Casini si è avvicinata alla Cisl durante gli anni dell’Università ed ha iniziato il suo impegno attivo nel 2015 proprio nella Felsa.“La Felsa – dice Casini - è un sindacato ‘non convenzionale’. Chi non trova risposte alle sue domande nei modi convenzionali, venga da noi: la nostra porta è aperta per tutti. A questi lavoratori dico che è fondamentale che si interessino, si informino in primo luogo del loro contratto di lavoro, che loro per primi non si considerino lavoratori di serie B, perché già conoscere il proprio contratto offre degli strumenti; e noi ci siamo per questo, per mettere a loro disposizione la nostra cassetta degli attrezzi.”“Negli ultimi anni sia il lavoro in somministrazione che quello autonomo sono stati al centro in vari modi della discussione sul mercato del lavoro; siamo in prima linea e ci sperimentiamo ogni giorno, nelle aziende e nel provare a rappresentare i cambiamenti tutt’ora in corso nel mondo del lavoro. L’obiettivo che ci diamo per i prossimi anni è quello di essere presenti sempre di più su tutto il territorio regionale.”

Stampa