Sardegna. Idili (Cisl reg.le): “Vertenza AirItaly autentica rivendicazione popolare”

Cagliari, 21 febbraio 2020 - “In un momento di forte fibrillazione sul fronte del lavoro e dell’occupazione in Gallura, a seguito anche del ventilato licenziamento di oltre un centinaio di lavoratori di Auchan, la vertenza dei lavoratori AirItaly rappresenta molto di più di una crisi aziendale territoriale". Così Il segretario generale della Cisl Gallura, Mirko Idili,  che questa mattina ha partecipato all’assemblea nell’aula consiliare della ex Provincia Olbia-Tempio presenti sindaci, assessori regionali, consiglieri regionali e il vescovo Sebastiano Sanguinetti: "Si tratta cioè di una vera e propria rivendicazione popolare - sottolinea -  per vedere assicurato il diritto al lavoro ed alla mobilità. Per questo il sindacato non lascerà nulla di intentato affinchè siano percorse tutte le strade possibili che possono portare alla soluzione delle vertenza AirItaly. Numerosi comparti economici ( non solo quello strategico del turismo) dipendono dal risultato di questa lotta che riguarda non solamente la Gallura, ma tutta la Sardegna, alla luce anche delle ultime esternazioni provenienti dal Qatar circa un disimpegno da qualunque progetto nel trasporto aereo in Italia” conclude.

 

 

Stampa