Lazio. Commercio, Cisl Roma e Fisascat Cisl Roma: bene nuovi orari esercizi commerciali a Roma dal 18 maggio al 21 giugno

Roma, 8 maggio 2020 - “Bene l’ordinanza sindacale che disciplina gli orari commerciali nella nostra città per il momento dal 18 maggio al 21 giugno. Le fasce orarie di apertura, volte ad evitare le ore di punta, consentiranno un più razionale utilizzo dei mezzi pubblici, che con l’applicazione delle norme anticovid hanno ridotto da lunedì scorso la capienza del 50 per cento”.
Così, in una nota, Carlo Costantini e Stefano Diociauti rispettivamente segretari generali della Cisl Roma Capitale Rieti e della Fisascat Cisl Roma Capitale e Rieti.
“Il proficuo confronto con l’assessore Cafarotti ci ha consentito di ripristinare l’orario di chiusura domenicale alle 15.00, un segnale importante per le migliaia di lavoratrici e lavoratori della grande distribuzione organizzata che da oltre 2 mesi sono in prima linea con professionalità e senso del dovere garantendo alla cittadinanza l’approvvigionamento dei beni di prima necessità. Siamo consapevoli che la città, il territorio, il paese devono ripartire al più presto, cosi come lo siamo che la ripartenza non può prescindere da una rivisitazione del nostro modello dei servizi, dei trasporti pubblici, dei tempi e degli stili della nostra vita. La leva della ripartenza è il valore sociale del lavoro e la salute dei lavoratori, due temi troppo spesso dimenticati. In quest’ottica ci auguriamo che finita l’emergenza si possano ripensare anche quelle prestazioni lavorative in vigore nella grande distribuzione, comprese le aperture h24 che rendono difficile se non impossibile conciliare i tempi di vita e di lavoro”.

 

Stampa