Puglia. Antonio Castellucci eletto Segretario Generale Cisl Puglia

Brindisi, 15 settembre 2020. Antonio Castellucci, attuale Segretario generale Cisl Taranto Brindisi, è stato eletto in data odierna Segretario generale Cisl di Puglia. La proposta di elezione, formalizzata dalla Segretariaconfederale nazionale CislDaniela Fumarola, al Consiglio generale pugliesedell’Organizzazione sindacale, riunito a Bari presso l’hotel dei Parco dei Principi, è stata riscontrata con la stragrande maggioranza dei voti espressi su scheda. Presenti ai lavori la Segretaria generale Cisl Annamaria Furlan, il Segretario generale Aggiunto Cisl confederale Luigi Sbarra ed altri Segretari generali nazionali di Federazioni Cisl. Nato a Torricella, coniugato, 50 anni, padre di due figli, diploma di maturità scientifica con specializzazione in informatica,Antonio Castellucciviene eletto Segretario generale della Cisl Taranto Brindisi ad ottobre 2015. Entrato nella Cisl nel 1997 diviene capo lega comunale Fisba Cisl (oggi Fai Cisl)  del suo comune e l’anno dopo partecipa al corso di formazione per operatori sindacali Cisl di Taranto. Nel 2003 prende parte al 1° corso nazionale di specializzazione per operatori sindacali Fai Cisl, presso la Pontificia  Università “San Tommaso d’Aquino” a Roma e discute la tesi  su  “La struttura produttiva ed i sistemi locali per lo sviluppo delle aree rurali nella provincia di Taranto”.  

Da Segretario Generale Fai Cisl Taranto, eletto nel 2009, partecipa nel 2012 al corso nazionale sulla contrattazione per dirigenti sindacali presso il Cnel a Roma, organizzato dalla Fai Cisl nazionale e discute la tesi  su  “L’economia del Territorio Ionico. L'eccellenza del birrificio Heineken di Massafra”. Nel 2013 viene eletto Segretario Generale Fai Cisl Taranto Brindisi, a seguito dell’avvenuto accorpamento dei due territori e divienecomponente del Consiglio Camerale della CCIAA di Taranto.

“Ripartire dal lavoro per noi non è solo uno slogan ma un progetto lungo cui proseguire ed insistere, un percorso già avviato nel segno della confederalità e della corresponsabilità, grazie al forte impulso di Annamaria Furlanha dichiarato il neo segretario generale Cisl PugliaAntonio Castellucci nel suointervento al Consiglio generale – perché la Cisl non è e non è mai stato un sindacato urlato ma di proposta, di ascolto, di confronto, di mobilitazione, come abbiamo fatto in questi anni e come rifaremo il prossimo 18 settembre anche nella nostra Regione. La Puglia ha molti problemi irrisolti e molti altri non affrontati, al pari di fortissime potenzialità ancora inespresse.  Al nuovo Governo regionale chiederemo una visione strategica, tavoli di concertazione e soprattutto decisioni condivise.” Su proposta di Castellucci, sono stati eletti componenti di segreteriaSalvatore Castrignanò  e Valentina Donno.

 

Antonio Castellucci è nato il 16 agosto 1970 a Torricella (Ta); coniugato, padre di due figli, ha conseguito il diploma di maturità scientifica, con specializzazione in informatica.
Nel 1997 diviene Capo lega comunale Fisba Cisl (oggi Fai Cisl) di Torricella e nel 1998 partecipa al corso di formazione per Operatori sindacali Cisl di Taranto.
Dal 1998 al 2002 è anche Operatore Caf Cisl Taranto; nel corso del 2002 viene eletto componente di segreteria territoriale Fai Cisl e, a seguire, componente del Consiglio generale Fai Cisl Puglia e del Consiglio generale territoriale CISL Taranto.
Nel 2009 viene eletto Segretario generale Fai Cisl Taranto.
Nel 2013 viene eletto Segretario generale Fai Cisl Taranto Brindisi, componente Esecutivo Fai Cisl nazionale, della Segreteria interregionale Fai Cisl Puglia Basilicata, del Consiglio generale Cisl Taranto Brindisi, del Consiglio generale Fai Cisl Puglia Basilicata, del Consiglio generale Cisl Puglia Basilicata.
Il 6 ottobre 2015 viene eletto Segretario generale Cisl Taranto Brindisi.
Il 15 settembre 2020 viene eletto Segretario generale Cisl Puglia.

Stampa