Toscana. Tesi (Filca-Cisl): "Cantiere Pavimental Barberino. Test antigenici per tutti i lavoratori"

Firenze, 13 Novembre 2020. “Oggi sono stati fatti i tamponi veloci antigenici a tutti i 350 lavoratori del cantiere Pavimental di Barberino di Mugello, anticipando di gran lunga i tempi inizialmente previsti; è una bella notizia, che va incontro alla richiesta che la Filca-Cisl fiorentina ha fatto nei giorni scorsi all'azienda con l'obiettivo di avere rapidamente chiara la situazione sanitaria del cantiere che ospita lavoratori che provengono da tutta Italia.” A riferirlo è Stefano Tesi, responsabile territoriale della Filca-Cisl.
I lavoratori del cantiere Pavimental di Barberino sono impegnati nella realizzazione della terza corsia nella tratta A1 Barberino-Firenze Nord; già il 7 aprile 2020 era stato firmato un protocollo d'intesa di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento del Covid-19 negli ambienti di lavoro del cantiere di Barberino.
“Vogliamo ribadire – riprende Tesi - che prendersi cura di sé stessi e degli altri è davvero semplice. Ora più che mai è necessario rispettare tutte le disposizioni: sconfiggere il virus è una vittoria di tutti. Un principio che da sempre ha guidato le nostre scelte e che ora, più che mai, è una priorità per il Paese, per proteggere i cantieri, garantire che la realizzazione di opera strategiche non resti bloccata. La cultura della sicurezza, fondamentale in edilizia, è ancora più indispensabile in tempi di pandemia
.”


Stampa