Sicilia. Protesta dei precari in tutta la regione. Cisl: "Servono risposte immediate e concrete"

30 Giugno 2016 - Si è svolta oggi la Manifestazione regionale unitaria dei lavoratori a tempo determinato e Lsu di tutta la Sicilia. “Stato e Regione smettano di litigare. E nessuno pensi a privatizzazioni” hanno soittolineato all'unisono il segretario generale della Cisl Sicilia, Mimmo Milazzo, della Cisl Fp, Gigi Caracausi e il segretario vicario Paolo Montera ribadendo che "non è più il tempo di annunci e di spot" ma di "risposte immediate e concrete per risolvere il problema delle migliaia di precari degli enti locali. Governo nazionale e governo regionale la smettano di litigare e facciano presto”. continua su www.cislsicilia.it

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa