Marche. Anteas Cisl Marche: a Falconara si apre il primo caffè alzheimer

Ancona, 3 marzo 2017. Giovedì 9 marzo 2017 ore 17,00 inaugurazione del primo Caffè Alzheimer nella città di Falconara presso il Cinema Excelsior in via Leopardi, 48. Per l’occasione i promotori del progetto “La Comunità che si-cura” illustreranno alla cittadinanza la patologia dell’Alzheimer affrontata sia a livello medico-scientifico sia a livello di integrazione con la comunità. Alle 18,00 la Compagnia Recremisi presenterà lo spettacolo “Al pronto soccorso”, parodia della difficoltà di trovare uno spazio di cura delle proprie fragilità. L’evento è gratuito ed aperto alla cittadinanza.
Quello del 9 marzo sarà il primo di un ciclo d’incontri quindicinali che si terranno presso il Centro Parrocchiale B.V.del Rosario di Falconara. Al Caffè Alzheimer le persone affette da demenza e le loro famiglie troveranno un luogo aperto dove potranno confrontarsi con esperti ed educatori professionali e dove verranno proposti momenti di socializzazione, di sostegno psicologico dei caregiver, di approfondimento, momenti socio-ricreativi, attività di stimolazione cognitiva per i malati, come musico-terapia, arte-terapia, ginnastica dolce ed altro ancora.
L’Apertura del Caffè Alzheimer è una delle attività previste dal progetto “La Comunità che (si-) Cura” dedicato ai malati di Alzheimer e ai loro familiari residenti nel Comune di Falconara Marittima che dopo la fase di informazione/formazione di 20 famiglie e dei volontari prosegue anche con i servizi di assistenza domiciliare leggera e di sostegno infermieristico domiciliare all’autocura.
Il progetto è volto a far conoscere la malattia ed a contrastare l’isolamento sociale della persona anziana affetta da demenza attraverso uno sforzo comune che coinvolga anche la società civile, oltre che le istituzioni. Questo per favorire l’integrazione dell’anziano e della sua famiglia nella comunità.
Sicuramente la forma più virtuosa di comunità è quella in cui ci si prende cura l’uno dell’altro, ed è questo l’obiettivo del progetto promosso da Anteas Marche, Inrca, Fondazione Masera, Ial Marche e parrocchia del Rosario di Falconara M.ma. Gli interventi sono co-finanziati dalla Fondazione Cariverona e patrocinati dalla Cisl, dalla Fnp Marche e dal Comune di Falconara Marittima.
PER INFORMAZIONI:
Anteas - Cisl via Flaminia 524 - Falconara Marittima, il lunedì ore 9,00-12,00 Tel 0719174769
Anteas - Cisl via Baldelli, 23 – Falconara Marittima, il giovedì dalle 16,00-18,00 Tel 0719170536
Parrocchia B.V.M.del Rosario -via Mameli dal lunedì al venerdì ore 10,00-12,00 e ore 17,00-19,00 Tel 071911460
INRCA Ufficio Relazioni con il Pubblico, presso Ospedale della Montagnola Tel 0718003331

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa