• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Consumatori. Adiconsum: rottamazione cartelle esattoriali, il punto su scadenze e rate

Roma, 27 Luglio 2018 - Entro lo scorso 30 giugno 2018, l’Agenzia delle Entrate Riscossione ha fatto pervenire ai contribuenti che avevano chiesto la definizione agevolata (rottamazione) delle cartelle dal 2000 al 2016 o dal gennaio 2017 al 30 settembre 2017, la comunicazione riportante l’accoglimento o meno della domanda.

In caso di accoglimento, le scadenze e le rate da tenere presenti sono:

Se il tuo carico pendente è compreso nel periodo 1° gennaio–30 settembre 2017, puoi pagare:
in unica soluzione o massimo 5 rate di pari importo (la prima entro il 31 luglio 2018 e l’ultima entro il 28 febbraio 2019).
Se il tuo carico pendente è compreso nel periodo 1° gennaio 2000–31 dicembre 2016, puoi pagare:
in unica soluzione o massimo 3 rate con importi così suddivisi: l’80% di quanto dovuto in due rate di pari importo da versare entro il 31 ottobre ed entro il 30 novembre; il 20% in un’unica rata entro il 28 febbraio 2019.

www.adiconsum.itadiconsum.it

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa