• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Consumatori. Adiconsum: rottamazione cartelle esattoriali, il punto su scadenze e rate

Roma, 27 Luglio 2018 - Entro lo scorso 30 giugno 2018, l’Agenzia delle Entrate Riscossione ha fatto pervenire ai contribuenti che avevano chiesto la definizione agevolata (rottamazione) delle cartelle dal 2000 al 2016 o dal gennaio 2017 al 30 settembre 2017, la comunicazione riportante l’accoglimento o meno della domanda.

In caso di accoglimento, le scadenze e le rate da tenere presenti sono:

Se il tuo carico pendente è compreso nel periodo 1° gennaio–30 settembre 2017, puoi pagare:
in unica soluzione o massimo 5 rate di pari importo (la prima entro il 31 luglio 2018 e l’ultima entro il 28 febbraio 2019).
Se il tuo carico pendente è compreso nel periodo 1° gennaio 2000–31 dicembre 2016, puoi pagare:
in unica soluzione o massimo 3 rate con importi così suddivisi: l’80% di quanto dovuto in due rate di pari importo da versare entro il 31 ottobre ed entro il 30 novembre; il 20% in un’unica rata entro il 28 febbraio 2019.

www.adiconsum.itadiconsum.it

Stampa