• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Taxi. Sindacati: "Definire regole comuni di contrasto a illegalità e abusivismo"

Roma, 2 agosto 2018. “Prendiamo atto positivamente dell’intenzione del Governo di non esercitare il potere sulla legge delega di riforma del settore che il Parlamento uscente aveva affidato al precedente Governo”. È quanto dichiarano in una nota i sindacati nazionali di categoria Fit-cisl, Uiltrasporti, Ugl-taxi e Federtaxi-Cisal.“Ora però - proseguono le sigle sindacali - è necessario definire regole comuni, certe e cogenti, che assicurino la tutela di chi legittimamente lavora e il contrasto ferreo all’illegalità e all’abusivismo.  Per questi motivi apprezziamo  l’invito del Ministro Toninelli ad avviare un confronto già dal prossimo settembre per affrontare le problematiche che affliggono il settore, anche a tutela degli stessi  utenti”.

Stampa