• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Agroalimentare. Sindacati: "Sottoscritto ipotesi di accordo contratto integrativo Cargill"

Milano 2 Ottobre 2018. Nella giornata odierna, presso Assolombarda, è stata sottoscritta l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto integrativo del gruppo Cargill Italia divisione feed and nutrition. L’accordo prevede alcune innovazioni nella parte normativa, il coinvolgimento della RSU nella definizione dei percorsi formativi dei dipendenti, il consolidamento del lavoro agile e l’introduzione di un giorno in più di permesso per l’assistenza dei figli minori con gravi patologie e l’istituzione della banca ore solidale. Dal punto di vista economico l’incremento ammonta ad euro 300 nel quadriennio pari al 17% rispetto al precedente accordo. Sul fronte del welfare viene istituita la possibilità di destinare parte le premio al fondo di previdenza complementare del settore, con un ulteriore incentivo del 10% della quota. Ulteriori possibilità di accesso ad altri strumenti di welfare verranno analizzati tra le parti nel corso del primo anno di vigenza contrattuale. Sempre dal punto di vista economico si è proceduto all’armonizzazione dell’importo dei ticket restaurant tra i diversi siti del gruppo. Fai, Flai, Uila nazionali giudicano positiva l’intesa raggiunta che dovrà essere approvata dalle assemblee dei lavoratori che si svolgeranno nei prossimi giorni.

Stampa