• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Industria. Sindacati: "Approvata ipotesi rinnovo contratto 2019/2022"


Roma, 4 ottobre 2018. Si sono concluse le assemblee dei lavoratori addetti all’industria chimica, chimica-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e gpl, a seguito della sigla dell’ipotesi di accordo di rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro per il periodo 2019 - Giugno 2022, sottoscritto
il 19 luglio u.s..
Grande la partecipazione dei lavoratori che con il 97,5% dei consensi hanno approvato l’intesa che ha dato risposte importanti sul piano salariale, del welfare, della formazione, della salute, sicurezza e ambiente, consolidando così il ruolo del contratto nazionale di lavoro e ha aperto sempre maggiori spazi e decentrato compiti alla contrattazione di 2° livello.
Le Segreterie di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil esprimono soddisfazione per l’esito del percorso democratico e di partecipazione che ha portato così al rinnovo del contratto per 178.000 lavoratori e, nei prossimi giorni scioglieranno la riserva alle Federazioni Datoriali di Federchimica e Farmindustria per la firma definitiva dell’accordo.

Stampa