• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Industria. Sindacati: "Approvata ipotesi rinnovo contratto 2019/2022"


Roma, 4 ottobre 2018. Si sono concluse le assemblee dei lavoratori addetti all’industria chimica, chimica-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e gpl, a seguito della sigla dell’ipotesi di accordo di rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro per il periodo 2019 - Giugno 2022, sottoscritto
il 19 luglio u.s..
Grande la partecipazione dei lavoratori che con il 97,5% dei consensi hanno approvato l’intesa che ha dato risposte importanti sul piano salariale, del welfare, della formazione, della salute, sicurezza e ambiente, consolidando così il ruolo del contratto nazionale di lavoro e ha aperto sempre maggiori spazi e decentrato compiti alla contrattazione di 2° livello.
Le Segreterie di Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil esprimono soddisfazione per l’esito del percorso democratico e di partecipazione che ha portato così al rinnovo del contratto per 178.000 lavoratori e, nei prossimi giorni scioglieranno la riserva alle Federazioni Datoriali di Federchimica e Farmindustria per la firma definitiva dell’accordo.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa