• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Metalmeccanici. Sindacati: "Importante chiarire le prospettive produttive e occupazionali degli stabilimenti Fca"

Roma, 10 ottobre 2018. In data odierna i segretari generali di Fim-Cisl Uilm-Uil Fismic-Confsal Uglm-Ugl Aqcfr hanno inoltrato richiesta di incontro all’Ad di FCA Mike Manley per chiarire le prospettive produttive e occupazionali degli stabilimenti italiani. Dopo aver partecipato il 1° giugno al “FCA Capital Markets Day” - scrivono nella lettera le organizzazioni sindacali - abbiamo espresso il nostro parere positivo sul piano industriale 2018-2022, ma nello stesso tempo abbiamo ribadito l’esigenza di procedere urgentemente al dettaglio delle assegnazioni produttive per ciascuno stabilimento definendo la tempistica dei relativi investimenti. Dopo 4 anni di continua crescita, la situazione produttiva nel 2018 sta subendo una preoccupante flessione. Ciò, insieme alla incertezza sul futuro societario di Magneti Marelli e ai timori sul destino dei siti legati alla produzione del diesel, aumenta inevitabilmente le preoccupazioni fra i dipendenti italiani. Il recente annuncio sulla produzione della Renegade ibrida a Melfi è un primo segnale positivo verso il processo di elettrificazione, ma resta l’esigenza di un confronto più generale”

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa