Agroalimentare. Maltempo, Rota (Fai Cisl): "Grande dolore, rilanciare cultura della prevenzione"

Roma 4 novembre 2018 - “In questo momento di grande dolore, per i disastri provocati dal maltempo, voglio esprimere la massima vicinanza, da parte mia e di tutta la Fai Cisl, a quanti si trovano in condizioni di grande difficoltà e a tutti coloro che hanno subìto la perdita di cari e familiari”.
Lo scrive il Segretario generale della Fai Cisl, Onofrio Rota, sulla pagina Facebook della federazione agroalimentare ambientale della Cisl.
“Da veneto – aggiunge il sindacalista – seguo i tragici eventi del bellunese con profonda commozione, ma sappiamo che è su tutto il territorio nazionale che le calamità naturali stanno provocando danni ingenti. Davanti a fenomeni climatici sempre più violenti rinnoviamo l’appello rilanciato più volte dalla nostra federazione per generare una maggiore cultura della prevenzione, valorizzando il lavoro degli addetti alla bonifica e degli operai idraulico forestali. Garantiamo su questo il nostro massimo impegno per aggiornare e rafforzare, con adeguati strumenti contrattuali, tutte le competenze necessarie per svolgere al meglio questi ruoli, che rappresentano un pezzo fondamentale della messa in sicurezza del territorio e la gestione delle risorse idriche. Massima solidarietà e un grazie di cuore, infine, a tutti coloro che sono impegnati in queste ore per intervenire nelle zone colpite da frane e alluvioni e per portare aiuti concreti alla popolazione”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa