• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Agroalimentare. Dl Fisco, Rota (Fai Cisl): “Bene tavolo caporalato, ma dovrebbe includere sindacati”

Roma 27 novembre 2018 - “Accogliamo con favore la notizia dell’approvazione in Senato di un emendamento che reintroduce nel Decreto Fiscale il Tavolo di contrasto al caporalato: ne avevamo segnalato nei giorni scorsi la sua incomprensibile scomparsa dalla bozza della manovra, e non possiamo che guardare positivamente a un impegno concreto di Governo e Parlamento su questo tema”.
Lo scrive sulla pagina Facebook della Fai, la federazione agroalimentare industriale ambientale della Cisl, il segretario generale Onofrio Rota.
“Quello che desta preoccupazione, però – aggiunge il sindacalista – è la composizione di questo Tavolo, presieduto dal Ministro del lavoro e delle politiche sociali o da un suo delegato. Sono menzionati giustamente rappresentanti del Ministero dell'interno, della Giustizia, delle Politiche agricole, delle Infrastrutture e trasporti, dell'Anpal, dell'Ispettorato nazionale del lavoro, dell'Inps, del Comando Carabinieri per la tutela del Lavoro, della Guardia di Finanza, delle regioni e delle province autonome di Trento e Bolzano, dell'Anci: ma sarebbe opportuno che a farne parte siano anche i maggiori sindacati di categoria, che tra l’altro proprio con questi soggetti operano spesso sul territorio, quotidianamente, per avviare le attività di contrasto e prevenzione del caporalato. E’ fondamentale che i maggiori rappresentanti di lavoratrici e lavoratori possano partecipare attivamente ai lavori del Tavolo, e non essere considerati solamente come potenziali uditori. A guadagnarci sarebbe sia la qualità delle azioni che la capillarità degli interventi da programmare e attuare”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa