• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Agroalimentare. Enoitalia: vittoria Fai Cisl e accordo stabilizzazione

Roma 3 dicembre 2018 - Si sono tenute ieri le prime elezioni per le Rsu (rappresentanze sindacali unitarie) nello stabilimento di Montebello Vicentino, in provincia di Vicenza, dell’azienda Enoitalia Spa. È con grande soddisfazione che la Fai Cisl comunica la propria vittoria in questa realtà produttiva che occupa più di 70 lavoratori, tra diretti e indiretti, ed è la più grande azienda vinicola privata in Italia per numero di bottiglie prodotte, una delle prime dieci per fatturato. Un’impresa che opera da oltre trent’anni in 4 continenti e oltre 80 nazioni. Ha due grandi stabilimenti produttivi: a Calmasino di Bardolino (VR) e a Montebello Vicentino (VI), quest’ultima di recentissima realizzazione, e dotate entrambi di impianti di vinificazione, imbottigliamento e stoccaggio all’avanguardia.
“La soddisfazione maggiore – afferma Maurizio De Zorzi, Segretario Generale della Fai Cisl di Vicenza – è quella di essere riusciti ad avviare un importante tavolo di trattativa in uno stabilimento mai sindacalizzato prima d’ora, portando a casa da subito molti risultati concreti: 3 nuovi delegati Rsu, rispettivamente Gega Riza, Roberto Mari e Capjia Ikler, e un Rls (rappresentante dei lavoratori per la sicurezza), Manthri Isuru. Molto importante, inoltre, la stabilizzazione di oltre 20 lavoratori e il passaggio di livello immediato per quasi la totalità dei dipendenti”. “Tale risultato è stato possibile grazie al lavoro ed alla disponibilità dei candidati che si sono messi in gioco. Una grande responsabilità che intensifica la nostra attenzione ai bisogni dei lavoratori e delle loro famiglie – conclude De Zorzi”.
Congratulazioni da parte del Segretario generale della Fai Cisl Veneto, Andrea Zanin, e del Segretario nazionale Attilio Cornelli: “Auguri agli eletti, siamo certi che sapranno impegnarsi con professionalità e responsabilità per essere protagonisti nella vita di questa importante azienda. Il risultato ottenuto dimostra quanto sia importante per la Fai Cisl coltivare persone preparate, che sappiano fare squadra e relazionarsi con grande competenza e umanità con le lavoratrici e i lavoratori e le realtà produttive in cui operano. Auspichiamo che questa elezione sia l’inizio di un percorso proficuo per la crescita dell’azienda nel segno della partecipazione dei lavoratori e della qualità del lavoro”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa