• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Metalmeccanici. Brembo, Fim Cisl prima organizzazione nel Gruppo

Roma 6 dicembre 2018 - Grande risultato della Fim Cisl nelle elezioni della rappresentanza sindacale (RSU) nel gruppo Brembo, il più importante gruppo italiano nella componentistica del settore automotive, con oltre 3100 dipendenti e 7 siti produttivi tutti in provincia di Bergamo.

Nei rinnovi delle RSU che si sono completati quest’oggi, la Fim si conferma prima organizzazione sia come numero di delegati, 18 RSU elette (17 Fiom e 7 della Uilm) che come voti con 879 preferenze (contro le 760 della Fiom e le 265 Uilm).
Un grade risultato, le lavoratrici e i lavoratori hanno premiato la serietà e il lavoro che in questi anni, tutta la Fim ha portato avanti ad ogni livello.
Un grazie a nome di tutta la FIM al Segretario Generale Fim Bergamo Luca Nieri a Pier Capelli, componente di segreteria e a tutta la sua squadra di RSU e attivisti di Bergamo che hanno collaborato alla riuscita di questo importantissimo risultato che non è il frutto solo degli ultimi mesi di campagna elettorale, ma soprattutto del tanto lavoro fatto quotidianamente in fabbrica e sul territorio.
Un lavoro caratterizzato dalla capacità di ascolto, vicinanza e ricerca di soluzioni per i problemi dei lavoratori. La serietà, la coerenza e la passione della FIM nel fare sindacato pagano sempre e sono le basi del sindacato del futuro.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa