• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Agroalimentari. Rsu, Fai Cisl primo sindacato nella Heineken di Assemini

Roma 17 dicembre 2018 - È un ottimo risultato quello ottenuto dalla Fai Cisl nell’elezione della Rsu nello stabilimento Heineken di Assemini (Cagliari), avvenuta il 13 e il 14 dicembre 2018. La votazione ha coinvolto circa 100 lavoratrici e lavoratori, con un’affluenza al voto del 90% degli aventi diritto, e la Fai, federazione agroalimentare industriale ambientale della Cisl, si è confermata come primo sindacato nel sito, con il 35% delle preferenze.
La Rsu eletta è Angelo Dessì, con 32 voti. “È stato fatto dalla federazione, a tutti i livelli, un buon lavoro di rappresentanza, contrattazione e tutela di lavoratrici e lavoratori”, comunica la Fai Cisl territoriale: “Auguriamo un buon lavoro ad Angelo, con le migliori congratulazioni per il risultato ottenuto”.
“Il successo di Heineken – dichiara Massimiliano Albanese, coordinatore nazionale industria alimentare della Fai Cisl – è da ascrivere anche all’atteggiamento di un sindacato come la Fai Cisl, che in questi anni ha saputo guidare il cambiamento organizzativo e l’investimento industriale di Heineken in Italia, attraverso un impianto delle relazioni industriali in chiave partecipativa che ha promosso il miglioramento continuo: delle condizioni di lavoro, della formazione, dello sviluppo professionale, con una forte attenzione ai temi della salute e della sicurezza sul lavoro. Da ricordare il fatto che già con l’accordo sindacale del febbraio 2018, sono stati previsti investimenti in occupazione con l’obiettivo non solo di aumentare l’organico complessivo, ma di favorire contratti stabili a tempo indeterminato”.
Heineken è presente in Italia con 5 siti, di cui 4 produttivi, che insieme alla rete vendita impiegano oltre 1000 persone. L’azienda è leader nella produzione di birra, e nel triennio 2017-2019 ha investito oltre 50 milioni, di cui circa un terzo nel solo stabilimento di Assemini, grazie al successo di Ichnusa.
“Auguriamo un buon lavoro alla nuova Rsu con le migliori congratulazioni per il lavoro di squadra che è stato svolto”, dichiara il Segretario nazionale della Fai Cisl Attilio Cornelli: “Siamo certi che grazie alla vicinanza alle lavoratrici e ai lavoratori, e con la costante attenzione verso relazioni industriali forti e avanzate, la nostra federazione continuerà a crescere nell’interesse delle persone coinvolte in questa realtà produttiva così importante per tutto il territorio”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa