• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Banche. Carige, Romani (First Cisl): “Governo eviti nuovo disastro Genova, sindacato non sia solo in difesa lavoratori e famiglie”

Roma 22 dicembre 2018 - “Il Governo non consenta che la comunità di cittadini, imprese, risparmiatori e lavoratori di Genova e della Liguria siano funestati anche dalla distruzione di Banca Carige: se ciò accadesse sarebbe questa volta facile individuare i responsabili diretti di questo nuovo disastro ma, insieme ad essi, nessuno potrebbe chiamarsi fuori dalla responsabilità di non aver fatto nulla per fermarli”: lo dichiara il segretario generale di First Cisl, Giulio Romani, a seguito dell’esito dell’assemblea dei soci della banca ligure.

“Sono anni che i lavoratori di Carige – prosegue Romani - devono sopperire con il loro sacrificio alla sostanziale assenza di governance imposta da gruppi di controllo che definire volubili è un eufemismo: chiediamo che il sindacato non sia lasciato solo nella loro difesa e, con loro, delle migliaia di famiglie messe a rischio da questa assurda situazione”.

Stampa