• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Trasporti. Taxi, sindacati: "Positivo incontro su riordino settore"

Roma, 10 gennaio 2019  - “Nella mattinata odierna, abbiamo incontrato il viceministro Rixi per ragionare sul cammino di conversione del recente decreto legge approvato dal consiglio dei ministri, relativo al contrasto dei fenomeni di abusivismo presenti nel settore”, è quanto dichiarano Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Tam, Satam, Claai, Faisa Confail taxi, Unimpresa, Ati taxi, Fast Confsal tpnl, Associazione Tutela Legale Taxi e Associazione noleggiatori Anar.
"Il viceministro Rixi ha rassicurato i presenti sulla volontà del Governo di non procedere a modifiche del decreto approvato. Nel contempo - continua la nota - ha indicato un percorso di lavoro relativo alla regolamentazione delle piattaforme digitali, all'istituzione del registro elettronico nazionale e a un foglio di lavorazione elettronico, per i servizi svolti dal noleggio con conducente. Tale percorso sarà condiviso attraverso un costante e continuo confronto con tutte le organizzazioni e associazioni di categoria. L'approvazione del decreto per il Governo, secondo quanto affermato dal viceministro ai trasporti, è un primo, importante passo per contrastare ogni forma di illegalità e arrivare a un riordino dettagliato dell'intero comparto".

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa