• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Sea Watch. Apetino (Cisl): "Immedita messa in sicurezza delle persona a bordo"

 

Roma, 28 gennaio 2019. A partire dalle ore 18, una delegazione della Fim  Cisl guidata dal Raffaele Apetino della Fim Nazionale,  con i suoi delegati di Ragusa e Siracusa , manifesterà  insieme alle delegazioni di Cgil, Cisl e Uil della Sicilia in Largo XXV Aprile ( di fronte al tempio di Apollo) a Siracusa  in  sostegno dei 47 migranti bloccati a bordo della Sea Watch 3,  da 4 giorni  davanti alle coste siracusane.

“Chiediamo come sindacato l’immediata messa in sicurezza delle persone a bordo della Sea Watch. Quella a cui stiamo assistendo è una situazione assurda, commenta Apetino:  non si può giocare in questo modo sulla pelle delle persone.

A bordo ci sono anche 13 minorenni, oltre alle donne. Davanti a queste situazioni, prima si mettono in sicurezza le persone poi viene il resto. Il salvataggio a mare è sancito oltre che dal codice non scritto di chi vive da secoli  il Mediterraneo come il popolo siciliano,  che  - capisco - per uno come il ministro degli interni, nato nella pianura Padana -  forse non lo tocca più tanto,  come la gente del Sud e delle coste,  ma dovrebbe. Il diritto, quello marittimo e  internazionale  obbliga il salvataggio a mare.

Qui invece si continua ad usare questi poveri cristi per polarizzare il dibattito politico, migranti si, migranti no, che in questi casi non  ha alcun senso. Si metta subito fine a questa assurda strumentalizzazione,  il problema dell’immigrazione si risolve non con queste prove muscolari, tra l’altro inutili e contro la povera gente, ma mettendo in atto politiche di lungo respiro insieme all’Europa, come scuola e formazione che puntino all’autodeterminazione del popolo africano. Su questo dal Ministro e dal Governo non abbiamo mai sentito nulla”.

                                                                                   

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa