• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Chimici. Sindacati: "Aperte trattative per rinnovo CCNL Energia e Petrolio"

Roma, 29 gennaio 2019. Si sono aperte ieri a Roma, tra i rappresentanti sindacali di Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil, unitamente alla delegazione trattante composta dai lavoratori del settore, e ai rappresentanti delle imprese aderenti a Confindustria Energia, le trattative per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro dell’energia e petrolio, che interessa oltre 35mila lavoratori. I sindacati hanno presentato alle controparti la piattaforma contrattuale di rinnovo varata nei mesi scorsi dalle assemblee dei lavoratori. La richiesta economica è di 150 euro (Trattamento Economico Complessivo) nel triennio 2019-2021, un valore che tiene conto sia della tutela del potere d’acquisto che dell’andamento economico del settore. La volontà dei sindacati, espressa nella piattaforma, è di individuare un miglioramento delle parti normative, teso a rafforzare il ruolo del contratto nazionale quale strumento fondamentale per lo sviluppo e la crescita del settore, e di fissare contrattualmente alcuni importanti princìpi che vincolino le Parti ad applicare un “modello partecipativo condiviso”, attraverso il coinvolgimento preventivo del sindacato nei processi di definizione degli indirizzi strategici dell'impresa. Al tavolo delle trattative, i tre segretari generali di Filctem, Femca, Uiltec hanno inoltre invitato l’associazione datoriale a chiedere un incontro congiunto con il Governo sull’emendamento che blocca i permessi per le esplorazioni di idrocarburi.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa