• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Agroalimentare. Pescara (Cisl): "Siglato accordo Gran Guizza di Popoli"


Pescara, 29 gennaio 2019. Si è svolta ieri l’assemblea dei lavoratori della Gran Guizza, del Gruppo Acqua Minerale San Benedetto, nello stabilimento di Popoli, in provincia di Pescara, durante la quale è stato approvato l’accordo per il rinnovo del contratto aziendale. “Grazie a un’ampia partecipazione al voto – rende noto la Fai Cisl Abruzzo Molise – è stato dato il via libera all’accordo, che ha valenza dal 1 gennaio 2019 al 31 dicembre 2022”.Tanti gli aspetti positivi sottolineati da Franco Pescara, Segretario generale della Fai Cisl Abruzzo Molise: “La busta paga di lavoratrici e lavoratori sarà più pesante, con un aumento di 350 euro sul premio ad obiettivi distribuito sui 4 anni. Il fondo pensionistico complementare Alifond a carico aziendale passa da 1,5% a 1,7%, aumenta dal 22% al 30% la maggiorazione della retribuzione prevista per il turno notturno, con un passaggio già definito al prossimo rinnovo al 35%. Sono stati inoltre istituiti i ticket per chi svolge attività giornaliera, a questo si somma il miglioramento del trattamento economico sul ciclo continuo, dove è fissata una maggiorazione del 10% per il sabato e del 20% per il lavoro domenicale. Sono previsti poi una gratifica al 25mo anno di lavoro, la possibilità di prestito aziendale e di rimborsi per spese scolastiche, e la flessibilità viene pagata al 45% anziché il 20% previsto dal contratto nazionale. Non meno importante il fatto che sia stata istituita una commissione paritetica permanente su formazione e classificazione”. “Esprimiamo dunque grande soddisfazione”, conclude il sindacalista: “Abbiamo chiuso in tre mesi l’accordo in un’azienda molto importante sia per il nostro territorio che a livello nazionale, una realtà dove contiamo 3 delegati su 4 e molti iscritti: grazie a delle buone relazioni industriali e sindacali riusciamo a realizzare obiettivi importanti per il tessuto imprenditoriale, economico e sociale, come la possibilità di ulteriori assunzioni nel corso della vigenza del contratto”.Un commento molto positivo giunge anche dal Segretario generale della Fai Veneto Andrea Zanin, che per la federazione agroalimentare e ambientale della Cisl segue il Gruppo San Benedetto: “Il rinnovo di contratti aziendali come questo è sempre una buona pratica, perché aiutano l’impresa e le persone che ne fanno parte a migliorare produttività e condizioni di lavoro. In questo caso il contratto aziendale si conferma centrale per creare strumenti di crescita, solidarietà e partecipazione. È su questa strada che dobbiamo proseguire se vogliamo valorizzare le vocazioni dei nostri territori”. 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa