• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Trasporti. (Fit Cisl): "Avviate procedure per la mobilitazione del settore aereo"


Roma, 1 febbraio - “Abbiamo attivato oggi le procedure di raffreddamento, previste dalle legge sul diritto di sciopero nei servizi essenziali, per preparare la mobilitazione di tutti i lavoratori del comparto aereo. Se l’assenza di risposte da parte del Governo dovesse proseguire immutata sarà inevitabile mobilitarsi nel settore”, così dichiara la Fit-Cisl.“La nostra decisione - spiega la Federazione dei trasporti cislina - deriva dal quadro di incertezza complessivo del trasporto aereo. Inoltre è parziale ed insufficiente il rifinanziamento del Fondo di solidarietà del trasporto aereo, che sostiene oltre 10mila lavoratori di tutte le imprese del settore e che necessita di una soluzione strutturale. Chiediamo anche un intervento normativo a specifico sostegno del contratto collettivo di lavoro del comparto e contro il dumping contrattuale. Sono inoltre in corso numerose criticità contrattuali irrisolte che caratterizzano la vita operativa dei lavoratori del settore e del gruppo Alitalia, senza contare che non si hanno tracce del piano industriale della nuova Alitalia che doveva essere presentato il 31 gennaio 2019 ”.Conclude la Fit-Cisl: "Chiediamo che sia avviato subito un percorso di confronto e di coinvolgimento del sindacato, per dare risposte e certezze ai lavoratori di tutto il trasporto aereo e per scongiurare iniziative di protesta, altrimenti inevitabili”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa