• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Trasporti. Pellecchia (Fit Cisl): "La linea ferroviaria Bologna-Verona-Brennero va potenziata"


Roma, 6 febbraio 2019.  “Siamo d’accordo con il governatore altoatesino: la linea ferroviaria Bologna-Verona-Brennero va potenziata”, così dichiara Salvatore Pellecchia, Segretario generale della Fit-Cisl, in merito alle affermazioni di Arno Kompatscher sulla A22 e la linea ferroviaria che porta al Brennero.“Per anni questa ferrovia è stata a binario unico – prosegue Pellecchia – e solo nel 2008 è stato concluso il raddoppio, ma è del tutto insufficiente. Ricordiamo che la linea rientra nel corridoio europeo numero 5 Scandinavo-Mediterraneo da Helsinki a La Valletta e che è previsto anche il quaruplicamento della linea Fortezza-Verona. Solo ad avvenuta realizzazione di queste opere si potrà ottenere un alleggerimento della A22 e prevenire e attenuare fenomeni come quello blocco totale che c’è stato nei giorni scorsi. Per questa ragione sollecitiamo la ripresa dei lavori di potenziamento della Bologna-Verona-Brennero, il cui completamento ad oggi è previsto per dopo il 2026, visto che sono già disponibili i progetti, che comprendono in maniera puntuale i singoli interventi anche di ammodernamento delle tecnologie esistenti, così come chiediamo che siano accelerati tutti gli altri cantieri per le opere pubbliche”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa