• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Ponte Genova. Macale (Filca-Cisl): “Controlli funzionano, ma governo riveda le norme sul subappalto"

Genova, 14 maggio 2019. Quanto accaduto a Genova dimostra che quando le parti sociali ed istituzionali fanno accordi e lavorano in sinergia i risultati sono sempre positivi”. Lo ha dichiarato il segretario nazionale Filca-Cisl, Stefano Macale, commentando l’interdittiva antimafia per una azienda impegnata nei lavori del ponte Morandi. “La collaborazione tra tutti i soggetti interessati, è bene ribadirlo, non porta vantaggi solo ai lavoratori ed al settore, ma a tutta la collettività, che ha interesse che le opere siano realizzate in modo sicuro e regolare, da aziende che rispettano le norme. Spero che questa vicenda sia un monito per tutti – ha concluso Macale - e che porti il governo ad un pieno coinvolgimento dell’Anac e a rivedere le norme sul subappalto”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa