Agroalimentare. Sindacati: "Assemblea per approvare piattaforme rinnovi Ccnl"


Roma, 14 maggio 2019. Si riunisce a Roma, il 16 e 17 maggio, presso l'hotel Midas, l'assemblea nazionale unitaria di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil per approvare le piattaforme di rinnovo dei CCNL dell'industria e della cooperazione alimentare, in scadenza il prossimo 30 novembre, che interessano circa 450.000 addetti. In loro rappresentanza, da tutta Italia giungeranno a Roma oltre 700 persone, tra delegati eletti negli attivi regionali e dirigenti delle tre organizzazioni.
Ne danno notizia i segretari generali Onofrio Rota (Fai), Giovanni Mininni (Flai) e Stefano Mantegazza (Uila) che spiegano: "l'assemblea di Roma conclude un percorso di consultazione fortemente partecipato e aperto sui contenuti delle piattaforme, avviato a febbraio, che ha coinvolto lavoratrici e lavoratori di oltre 10.000 aziende e di tutti i grandi gruppi dell'industria alimentare nei quali si concentra la stragrande maggioranza degli addetti".
L'assemblea di Roma dovrà valutare e votare gli emendamenti proposti nel corso della consultazione, approvare le piattaforme definitive da inviare a Federalimentare e Alleanza delle cooperative, eleggere i componenti delle delegazioni trattanti.
"Fai-Flai-Uila - concludono Rota, Mininni e Mantegazza - auspicano che sulle piattaforme che verranno approvate si possa, al più presto, avviare il negoziato con le controparti con l'obiettivo di rinnovare i contratti prima della loro data di scadenza naturale".



Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa