Trasporto pubblico locale. Pellecchia (Fit Cisl): "I cittadini meritano un trasporto pubblico adeguato"

Roma, 16 maggio 2019 - Si è svolto oggi davanti al Ministero dei Trasporti il presidio dei lavoratori del trasporto pubblico locale, a cui hanno partecipato circa mille persone.
Spiega Salvatore Pellecchia, Segretario generale della Fit-Cisl: “È necessario aprire un confronto con il Ministero dei Trasporti per risolvere le criticità del settore, che rischiano di diventare croniche.
I cittadini meritano un trasporto pubblico locale adeguato, efficiente ed efficace, ma i continui tagli ai finanziamenti del settore non lo rendono possibile: al momento sono paventati tagli per 300 milioni di euro al Fondo nazionale trasporti e per 50 milioni di euro destinati alla copertura degli oneri malattia.
Le emissioni inquinanti, arrivate ormai a percentuali inaccettabili, continueranno a causare morti premature se il livello istituzionale non sarà in grado di predisporre un servizio di trasporto pubblico collettivo, coerente con le esigenze di mobilità di pendolari (lavoratori e studenti), turisti e viaggiatori occasionali”.
Aggiunge Pellecchia: “Per ottenere questo risultato c’è bisogno di un parco di automezzi di nuova generazione, di finanziamenti pubblici certi e di una quantità di personale idonea a garantire tutte le tratte e le fasce orarie necessarie”.
Il Segretario generale evidenzia anche il tema delle aggressioni ai lavoratori: “Si continuano a registrare gravi episodi di aggressioni agli operatori della mobilità. Da tempo stiamo chiedendo azioni di contrasto, come ad esempio maggiori controlli e pene più severe agli aggressori”.
“Confidiamo - conclude Pellecchia - in un rapido avvio del confronto con il Ministero, anche perché vorremmo evitare anche nel tpl di arrivare ad azioni di lotta come quelle previste per il trasporto aereo il 21 maggio e il 23 per i porti”.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa