• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Agroalimentare. Elezioni Rsu: ottimo risultato per la Fai Cisl in S. Benedetto

31 maggio 2019 - Si sono svolte ieri le elezioni per le rsu nella San Benedetto di Scorzè, Venezia. L’esito delle votazioni è stato reso noto via tweet dalla stessa Segretaria generale della Cisl, Annamaria Furlan, che ha commentato: “Grande risultato della nostra federazione agroalimentare, migliorati i già ottimi risultati del 2016, oggi sono stati eletti 11 delegati con il 67,55% delle preferenze, complimenti a tutta la squadra Fai Cisl”.
Di “risultato straordinario” parla Stefano Stocco, Segretario generale della Fai Cisl Venezia, che ritiene le elezioni un “premio per il grande lavoro di squadra fatto dai delegati e per la capacità di fare sindacato in maniera concreta, dando risposte ai bisogni di lavoratrici e lavoratori con la contrattazione e i servizi”. La San Benedetto, spiega Andrea Zanin, Segretario generale della Fai Cisl Veneto, “è un’azienda leader nel settore delle bevande con una storia ricca di importanti risultati e crescita produttiva, siamo orgogliosi del risultato ottenuto dai nostri delegati, che insieme al Segretario Stocco hanno fatto crescere un modello sindacale che fa della partecipazione dei lavoratori ai risultati dell’azienda uno strumento utile, tanto da ottenere un premio di risultato tra i più alti del settore in Italia, con un welfare aziendale innovativo e ricco di prestazioni per i lavoratori e le loro famiglie”.
La partecipazione al voto è stata ampia, con 770 votanti, il 74.25% dei 1037 aventi diritto. La lista Fai Cisl è stata scelta da 504 lavoratori, aumentando così la percentuale delle preferenze rispetto alle ultime elezioni, ottenendo 11 delegati, mentre alla Flai Cgil sono andati 241 voti e 5 delegati. Agli eletti giungono gli auguri del Segretario generale della Fai Cisl nazionale Onofrio Rota: “Nel sito produttivo di Scorzè avevamo svolto alcune delle tante recenti assemblee necessarie per costruire la piattaforma del rinnovo contrattuale per il settore alimentare, e avevamo riscontrato tanta volontà di partecipazione, molta attenzione sulle sfide contrattuali e culturali che ci attendono per modellare un comparto sempre più solido, competitivo, radicato nella qualità del lavoro e nella centralità della persona. Il rafforzamento della nostra rappresentanza – afferma dunque Rota – è una responsabilità enorme che spinge tutti noi a lavorare ancora di più e meglio, per radicare i nostri valori di solidarietà e partecipazione dentro una realtà produttiva così rilevante per tutto il Paese: davvero congratulazioni a tutti coloro che hanno contribuito a questo risultato e auguri di buon lavoro”.
 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa