Postali. Slp (Cisl): "MAURIZIO CAMPUS è il nuovo Segretario Generale della federazione"

Chianciano Terme, 3 luglio 2019. Maurizio Campus prende il posto di Luca Burgalassi, arrivato al termine del suo mandato. “Mi avete affidato un ruolo importante: quello di guidare l’SLP-CISL, il sindacato maggiormente rappresentativo nel Gruppo Poste Italiane e nel settore postale. Per questo motivo ho bisogno del supporto dell’intera organizzazione per avviarci con spirito unitario verso il prossimo congresso del 2021” ha dichiarato il Segretario Generale SLP, Maurizio Campus “Dobbiamo affrontare sfide complesse nelle nostre aziende e lavoreremo per trasmettere più competenze e conoscenze ad ogni livello della nostra organizzazione, con l’obiettivo di avere una classe dirigente preparata e al passo con i tempi. Un rinnovato protagonismo di SLP-CISL per continuare ad esercitare la nostra leadership sindacale nell’azienda Poste e per offrire maggiori tutele economiche e normative ai nostri iscritti e lavoratori”. Maurizio Campus vanta una lunga appartenenza all’SLP-CISL dove in passato ha ricoperto gli incarichi di Segretario Territoriale di Cagliari, di Coordinatore Nazionale dei Quadri e di Segretario Regionale della Sardegna. SLP oggi ha un tasso di rappresentatività elevatissimo, difficilmente riscontrabile nel sindacato italiano, con oltre il 50,35% in Poste Italiane. Percentuale certificata tra numero degli iscritti SLP e voti riportati nelle ultime elezioni RSU (48% dei voti). Dati confermati anche nella recente tornata elettorale di aprile 2019 nel rinnovo degli organismi di Fondoposte, il fondo di pensione integrativa dei dipendenti del Gruppo Poste, dove la lista SLP ha raggiunto ben il 60,77% dei consensi. Oltre a Maurizio Campus, nella nuova Segreteria Nazionale sono stati confermati Giuseppe Marinaccio, Nicola Oresta e Annalisa Stefanelli. New entry Enzo Cufari, attualmente Segretario Regionale SLP Calabria.  

Stampa