• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Energia. Femca Cisl: "Altissima l'adesione allo sciopero del settore"

Roma, 4 luglio 2019. Altissima adesione allo sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori del settore energia e petrolio. Lo sciopero è riuscito, al momento le raffinerie sono ferme, non ci sono prodotti lavorati in entrata e uscita e gli impianti marciano al minimo, così come previsto dalla legge. Questa è la prima risposta forte e compatta delle lavoratrici e dei lavoratori del settore per rinnovare il contratto nazionale di lavoro, che come è noto è scaduto il 31 dicembre scorso.Alcuni dati parziali:· In Sicilia è altissima l’adesione allo sciopero per il rinnovo del Ccnl Energia e Petrolio. A Siracusa il petrolchimico è pressoché fermo 98,75 % Sonatrach – 91,6% Isab Lukoil – 98,2% Priolo servizi – Syndial 95,4%.· A Gela – raffineria Eni + Enimed 90% di adesione, con fermo di impianti e riduzione volumi di greggio estratto· Snam Sicilia media del 70% in tutte le sedi· A Livorno raffineria Eni adesione dell 80% mentre la Sait e Termisol (coibenti) 100%· Eni Gas e Luce Torino 60 %.· Deposito Eni R & Vopliano 100 %· Deposito Costiero di Palermo oltre 85%· Petroven Porto Marghera 100% di adesione· Raffineria Milazzo 80% coibentazione 100%. Il settore coibentazioni termoacustiche è totalmente fermo con adesioni del 99%.

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa