• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Banche. Colombani (First Cisl): "UniCredit. Se esuberi confermati ci mobiliteremo "

Roma, 22 luglio 2019. “Le indiscrezioni secondo cui UniCredit si appresta a varare il taglio di 10mila posti di lavoro sono estremamente preoccupanti. Se fossero confermate ci riserviamo di intraprendere tutte le azioni necessarie a tutelare i dipendenti della banca e il loro lavoro". Questo il commento del segretario generale di First Cisl Riccardo Colombani alle indiscrezioni diffuse oggi da Bloomberg. “L'eventuale ricorso a misure così drastiche di contenimento del costo del lavoro appare ancora più grave – conclude Colombani – nel momento in cui i sindacati sono impegnati con l’ABI nella trattativa per il rinnovo del contratto nazionale".

Stampa