• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Fca Pomigliano. Bentivogli (Fim Cisl): "Investimento vicino al miliardo di euro per la produzione del C-UV Alfa Romeo e della Panda versione Ibrida. Necessario accelerare investimenti anche su Cassino, Mirafiori e Modena"

Roma, 4 settembre 2019 - Oggi presso il Ministero del lavoro si è tenuto l’incontro tra le organizzazioni sindacali con la direzione di FCA per il rinnovo dell’ammortizzatore sociale in scadenza a settembre. La notizia più importante emersa dal confronto al Monitor , oltre che il rinnovo per altri 12 mesi dell’ammortizzatore sociale è sicuramente l’annuncio dei lavori per la realizzazione del nuovo modello C-UV Alfa Romeo e della versione Ibrida dell’attuale Panda. Il nuovo modello Alfa Romeo che fa ritorno a Pomigliano dopo 10 anni e il prosieguo della produzione della Panda anche in versione mild- Ibrida nel 2020 getta tutti i presupposti per il rilancio definitivo del sito Partenopeo che oggi impiega circa 4500 addetti. Un investimento di circa 1 miliardo già iniziato nel mese di Agosto con l’installazione di robot di nuova generazione per la verniciatura. Investimenti che nel corso dei prossimi mesi interesseranno tutte le aree e i reparti dello stabilimento. Dal revamping del reparto stampaggio fino al nuovo reparto Montaggio attualmente in disuso accompagnato da un progetto formativo per tutti i lavoratori. Il lancio di un nuovo modello di Fca in un contesto di forte contrazione industriale nel nostro paese è un segnale importante di controtendenza soprattutto nel settore automotive. Un fatturato quello dell’automotive in Italia che nel 2018 è valso 93 miliardi di euro, pari al 5,6% del Pil, 5.700 imprese e 250 mila occupati, il 7% dell'intera forza lavoro dell'industria manifatturiera italiana. Adesso è fondamentale dare gambe anche agli altri investimenti previsti dal piano industriale presentato a Balocco e poi a Mirafiori per dare rilancio anche ad altri siti italiani partendo da Cassino, Mirafiori e Modena

 

Stampa

In base alla normativa in materia di privacy applicabile, CISL – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori titolare del trattamento dei dati acquisiti tramite il presente sito informa l’utente che tale sito web non utilizza cookie di profilazione al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Il presente sito installa cookies di terze parti. La prosecuzione della navigazione, compreso lo scroll ed il click su elementi del sito, equivale a consenso.
Per maggiori informazioni, anche in ordine ai cookies tecnici utilizzati dal sito, e per negare il consenso all’installazione dei singoli cookie è possibile consultare l’informativa cookies completa