• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Agroalimentare. La Fai Cisl conquista 2 seggi in Fratelli Polli Spa

Roma, 15 novembre 2019 - Si sono svolte nello stabilimento della Fratelli Polli SpA di Monsummano (Pistoia), le consultazioni per eleggere le Rsu di sito. Cresce la rappresentanza della Fai Cisl, che ha ottenuto due delegati, con 48 preferenze su 108 votanti, mentre la Flai Cgil, con 56 voti, passa da quattro eletti della scorsa tornata a due.
L’impresa, applica il contratto dell’industria alimentare ed è leader in salse, pesti, sottoli e sottaceti. Occupa circa 140 dipendenti nella sede in provincia di Pistoia. Grande soddisfazione viene espressa da Amedeo Sabato, responsabile del territorio Toscana Nord per la Fai Cisl regionale: “Raccogliamo con grande responsabilità la fiducia che i lavoratori ci hanno voluto riconoscere. È un risultato che ci gratifica sicuramente, ma ci impegna anche a dare di più. In un’azienda d’eccellenza come questa, il nostro sindacato deve dimostrare di poter fare la differenza partendo dalle quotidiane esigenze dei lavoratori e continuando con una responsabile discussione per il prossimo rinnovo del PPO aziendale. Grazie ai nostri iscritti, ai delegati e a tutti quelli che ci hanno votato – conclude Sabato – e in bocca al lupo a Graziano Gallorini, che risulta essere il più votato con 36 preferenze, e Adriano Abbenante”. Anche Patrizio Giorni, segretario generale della Fai Cisl Toscana, si complimenta con gli eletti: ”Un risultato importante, che ci impegna a portare avanti le nostre idee con sempre maggiore convinzione e determinatezza”.
Un ringraziamento a tutta la squadra giunge anche dal segretario nazionale Roberto Benaglia, che per il sindacato cislino segue l’industria alimentare: “Lavoratrici e lavoratori apprezzano chi si impegna con la pancia a terra, con costanza e coerenza, per intercettare i bisogni delle persone e costruire con le controparti risposte adeguate. Per ottenere risultati concreti occorre rinnovare il protagonismo dei lavoratori nei territori, dentro le realtà produttive, e anche il risultato nella Fratelli Polli va in questa positiva direzione. Grazie a tutti coloro che hanno preso parte alle votazioni, che sono sempre un momento fondamentale di democrazia e partecipazione, e buon lavoro ai delegati, affinché sappiano rappresentare al meglio i nostri principi di solidarietà e contribuire alla competitività di una realtà così importante per tutto il territorio".

Stampa