• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Agroalimentare. Fai Cisl primo sindacato nella Pai industriale di Novara

Roma, 21 novembre 219 - Si sono svolte le elezioni delle RSU nello Stabilimento PAI Industriale di Novara. Su 124 aventi diritto, hanno preso parte alle votazioni 103 lavoratori. Ad affermarsi come primo sindacato è stata la Fai, federazione agroalimentare ambientale della Cisl, che ha ottenuto 61 voti, contro i 38 della Flai Cgil. A renderlo noto è il segretario della Fai Cisl Piemonte Orientale, Emilio Capacchione, che ringrazia “gli attivisti, le RSU uscenti e tutti coloro che hanno contribuito al risultato, esprimendo il proprio consenso alla proposta che in questi mesi abbiamo costruito: essere l’organizzazione sindacale di riferimento è per noi uno stimolo ulteriore a indirizzare il confronto sempre nell’interesse dei lavoratori e dell’azienda”.
I due rappresentanti eletti sono Francesco Pugliesi e Domenico Tabasco. A loro giungono gli auguri di buon lavoro anche dal subreggente della Fai Cisl regionale, Alessandro Anselmi, che sottolinea la rilevanza del ruolo dei delegati “per creare sempre maggiori condizioni di serenità e di verifica costante delle esigenze di lavoratori e lavoratrici e a sostegno della competitività di questa importante realtà produttiva”.
Lo stabilimento PAI è uno dei quattro siti produttivi dello storico marchio San Carlo, nato nel 1936 e rinomato per la produzione di snack, patatine, pani e dolci. A congratularsi per il risultato è anche il segretario nazionale della Fai Cisl Roberto Benaglia: “In questo periodo storico è divenuto ancora più importante poter contare su rappresentanti aziendali preparati, capaci di ascoltare e negoziare, sempre avendo una visione ampia del territorio e del contesto economico in cui si agisce. Dunque in bocca al lupo agli eletti e congratulazioni a tutta la squadra, impegnata con grande responsabilità e passione a costruire proposte concrete e innovative”.

Stampa