Banche. Popolare Bari, First Cisl: "Va superato lo stallo nel governo, tuteleremo i lavoratori"

Roma, 13 dicembre 2019 - “Il governo deve agire sulla Popolare di Bari e deve agire in fretta. Lo stallo che si è registrato stasera in Consiglio dei Ministri va superato perché le divisioni tra le forze di maggioranza non devono pregiudicare il salvataggio della banca”. Ad affermarlo è il segretario generale di First Cisl Riccardo Colombani. “La strada da seguire è quella già percorsa per Carige, per la quale si era intervenuti per decreto con garanzie statali sull’emissione di obbligazioni. E come per Carige è necessario che sia allestita un’operazione di sistema che veda al centro il Fitd”, aggiunge Colombani. “First Cisl è impegnata a tutelare i lavoratori in questo momento difficile – conclude il leader dei bancari della Cisl – Vigileremo affinché qualsiasi soluzione sia nel segno della responsabilità. In ballo c’è il destino di una banca di fondamentale importanza per la società e l’economia del Mezzogiorno”

 

Stampa