• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Metalmeccanici. Stop alla produzione del Gruppo Hitachi Rail fino al 13 aprile. Fim Cisl: "Accolta la nostra richiesta"

20 marzo 2020 - "Il Gruppo Hitachi Rail, dopo gli incontri con RSU e RLS avvenuti in questi giorni, in tutti gli stabilimenti del gruppo presenti in Italia, rispetto alla crisi sanitaria in corso, oggi accogliendo le richieste fatte dalle RSU e RLS ha annunciato lo stop della produzione dei veicoli in tutti i siti produttivi del gruppo in Italia fino al 13 aprile prossimo utilizzando cassa integrazione per gli oltre 8000 dipendenti del gruppo". Così in una nota il coordinatore nazionale Fim Cisl Gruppo Hitachi, Mauro Masci.

"Hitachi ha come motto “Safety First”, Sicurezza Prima di Tutto - spiega Masci - Un motto che è stato ribadito dall’amministratore delegato del gruppo Higashihara nella sua recente comunicazione relativa all’emergenza Covid-19. Una scelta difficile, ma che va incontro alle nostre richieste di sicurezza per limitare al massimo la possibilità di contagio. Nonostante avessimo, messo a punto un protocollo congiunto sulla sicurezza sanitaria, questo non escludeva la possibilità di contagi in un contesto complicato come l’emergenza che stiamo vivendo e dove anche sul piano psicologico la situazione tra i lavoratori stava divenendo ingestibile" conclude.

Stampa