• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Atr. Bentivogli (Fim Cisl): "lasciare 150 famiglie senza reddito per 4 mesi è da irresponsabili. La Regione faccia la sua parte"

Roma, 22 marzo 2020 - Nell’emergenza sanitaria dovuta al covid-19 ci sono 150 lavoratrici e lavoratori come quelli dell’ATR di Colonella in provincia di Teramo che sono senza stipendio e senza nessun tipo di reddito dal mese di dicembre.
L’atteggiamento della proprietà Antonio Di Murro, che da quando ha rilevato lo stabilimento non ha mantenuto nessuno degli impegni per il rilancio del sito è ingiustificabile e irresponsabile e lo diventa ancor più oggi.
Non servono più gli annunci, forse Di Murro non ha ben chiaro che le persone non possono vivere senza reddito, deve farla finita con le promesse dare subito seguito al pagamento degli stipendi, presentando quanti prima un piano industriale credibile.
E’ inaccettabile che anche davanti ad una crisi come quella che stiamo vivendo si lasciano 150 famiglie senza reddito, mi auguro che anche la Regione Abruzzo si dia da fare, faccia la sua parte e si attivi immediatamente, ad oggi nonostante i tanti appelli nessuno si è davvero speso affinché il problema si risolvesse e gli stipendi venissero pagati.

Stampa