• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Consumatori. Adiconsum (Cisl): "Aumentare la disponibilità delle cellule staminali del cordone ombelicale grazie alla possibile collaborazione tra pubblico e privato"



 

Roma, 18 novembre 2020 – Nonostante le cellule staminali contenute nel cordone ombelicale, sia nel sangue che nel tessuto, rappresentino una risorsa davvero preziosa, utili come possibile terapia per oltre 80 diverse malattie, nonché anche contro il Covid come documentato da alcuni studi clinici, nel nostro Paese solo nel 4% dei parti viene raccolto il sangue del cordone ombelicale del neonato.

Per sfruttare in maniera corretta e controllata le opportunità, ci sarebbe bisogno di creare delle banche tra pubblico e privato per la donazione e la conservazione di tale materiale. Le cellule potranno essere conservate in banche private, ma al tempo stesso essere immesse in un registro pubblico, in modo da essere utilizzate per un’eventuale donazione che dovesse presentarsi.

Nell’ambito della Campagna informativa “Pensiamo alla salute”, Adiconsum ha collaborato alla realizzazione di un Libro Bianco rivolto a tutti coloro che volessero ricevere informazioni chiare e puntuali su un argomento eticamente delicato e sui propri diritti, scongiurando che siano oggetto di: disinformazione, fake news, false aspettative, o peggio, di operatori senza scrupoli.

Stampa