• Notizie
  • News Categorie e Servizi

Cnh Industrial. Erogazione straordinaria di 550 euro per chi lavora nelle realtà in cui non è stato raggiunto il premio e di 200 euro per i siti che invece lo hanno raggiunto

Roma, 11 febbraio 2021 - CNH Industrial ha accettato la richiesta sindacale di effettuare una erogazione straordinaria in ragione dei risultati estremamente deludenti del premio di efficienza resi noti pochi giorni or sono. Tale erogazione sarà pagata a marzo e sarà pari a 550 euro per i lavoratori che non percepiranno il premio, di 200 euro per gli altri lavoratori delle realtà in cui un premio è stato comunque raggiunto. Le regole di maturazione della suddetta erogazione straordinaria saranno le medesime previste per il premio efficenza (si matura il rateo per intero nel mese in cui si è lavorato almeno la metà delle giornate). La tassazione invece sarà per legge quella ordinaria, e non quella specifica di favore prevista per i premi variabili.
Inoltre CNH Industrial ha accettato un monitoraggio nell’anno in corso del premio attraverso le riunioni bimestrali nei siti produttivi previste dal CCSL, nonché un incontro a giugno di segreterie nazionali per verificare il corretto andamento delle efficienze.
L’accordo raggiunto oggi è il giusto riconoscimento per i lavoratori che quest’anno più che mai hanno prestato servizio in una fase di emergenza e di gravi disagi. Ma sarà essenziale seguire l’andamento del premio nel prossimo futuro per verificare che il cost deployment, posto alla base di esso, sia svolto in modo corretto e realistico.

Stampa