Mattarella. Furlan: "Lavoro dei giovani priorità del paese. Tutti dobbiamo fare di più per governare il futuro ed evitare ingiustizie sociali"

Mattarella Ravagli 371711° gennaio 2018. “Grazie al Presidente della Repubblica Mattarella per aver giustamente ricordato ‪che il lavoro e la sua tutela rappresentano 'la prima e la piu' grave questione sociale' del paese, su cui tutti dobbiamo concentrare i nostri sforzi, attraverso un impegno coerente e collettivo delle istituzioni, delle imprese, del sindacato". Così la Segretaria Generale della Cisl, Annamaria Furlan, ha ringraziato il Capo dello Stato, Sergio Mattarella per le sue parole di auguri e di esortazione nel discorso di fine anno. 

"Far crescere la coesione del nostro Paese, vuol dire renderlo piu' forte, ricomponendo le antiche fratture occupazionali, sociali ed infrastrutturali tra il Nord ed il Sud, ritrovando il senso di comunita', come ci ha ricordato con grande lungimiranza il Capo dello Stato" - ha aggiunto la leader della Cisl precisando che "nessuno può pensare di affrontare i problemi del paese da solo, senza la necessaria unità e sintesi. Occorre, oggi più che mai, un grande senso di solidarietà e di collaborazione tra le istituzioni, le forze politiche e le parti sociali, proprio per favorire una maggiore partecipazione dei cittadini alla vita pubblica - ha poi sottolineato richiamandosi alle parole del Presidente Mattarella. "Il lavoro per i giovani si crea con la crescita e con maggiori investimenti in ricerca, innovazione, qualità, tutela dell'ambiente e del territorio. Ma bisogna far decollare anche le politiche attive del lavoro ed una vera alternanza scuola - lavoro per incrociare la domanda con l'offerta dei nuovi lavori. Per questo dobbiamo fare tutti di piuù, con proposte realistiche e concrete, partendo proprio dai grandi valori della Costituzione piu' volte richiamati dal Presidente Mattarella, guidando i cambiamenti e governando insieme il futuro, in modo da evitare ingiustizie sociali? e ulteriori diseguaglianze".

 Gia' il 19 dicembre la leader della Cisl aveva raccolto l'appello del Capo dello Stato nel suo discorso al Quirinale, “a lavorare nei prossimi mesi con impegno per una maggiore ed adeguata diffusione dei benefici della ripresa. La Cisl -aveva detto Furlan- è pronta a raccogliere questa sfida ed a dare il proprio contributo responsabile per dare una prospettiva ai giovani, sottraendoli al rischio della marginalità. Fa bene il Presidente Mattarella a richiamare tutte le forze politiche in vista della campagna elettorale a confrontarsi su proposte realistiche e sui temi che stanno a cuore agli italiani a cominciare dal tema del lavoro dei giovani, la lotta alla povertà ed alle diseguaglianze sociali, la riduzione del divario nord- sud", ha affermato Furlan. “E’ un dovere di chi ha responsabilità istituzionali, politiche e sociali rispondere ai bisogni reali dei cittadini. Così come è importante prendere le distanze in maniera netta rispetto ai rigurgiti di razzismo, violenza , intolleranza e fanatismo che rischiano di inquinare la dialettica democratica nel nostro paese. Il sindacato e la Cisl per quanto ci riguarda farà la sua parte per favorire una stagione di coesione sociale indispensabile per consolidare la ripresa economica ed occupazionale".

 

Leggi anche:

Mattarella. Furlan: discorso attento ai veri problemi della gente Mattarella. Furlan: discorso attento ai veri problemi della gente
Roma, 1 gennaio 2016. "Speriamo che le istituzioni e le forze politiche sappiano rispondere all' appello del presidente della Repubblica Mattarella ad...
Migranti. Furlan: da Mattarella un richiamo forte alla solidarietà e all'accoglienza Migranti. Furlan: da Mattarella un richiamo forte alla solidarietà e all'accoglienza
Roma, 21 aprile 2016. “L'appello forte del Presidente della Repubblica, Mattarella, contro il pericolo del ritorno dei muri, le chiusure...
Migranti. La Cisl condivide le parole del Presidente Mattarella. La stabilità del continente africano diventi priorità per l'Ue Migranti. La Cisl condivide le parole del Presidente Mattarella. La stabilità del continente africano diventi priorità per l'Ue
18 maggio 2016. “L'Europa ha il dovere di salvare ed accogliere chi si trova in condizioni di difficoltà e sofferenza, come gli uomini, le donne ed...
Lavoro. Furlan: “Mattarella ha ragione, troppi morti sul lavoro in Italia. La sicurezza deve diventare una priorità del paese” Lavoro. Furlan: “Mattarella ha ragione, troppi morti sul lavoro in Italia. La sicurezza deve diventare una priorità del paese”
Roma, 9 ottobre 2016. "Le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella rappresentano oggi un monito per tutti e devono fare riflettere le...
Quirinale. Furlan: Cisl pronta ad accogliere l'appello di Mattarella alla coesione politica e sociale del paese Quirinale. Furlan: Cisl pronta ad accogliere l'appello di Mattarella alla coesione politica e sociale del paese
Roma, 20 dicembre 2016. "E’ stato un discorso di alto profilo istituzionale, un appello forte all’unità ed alla coesione politica e sociale del...
Lavoro Furlan: “La politica raccolga l'agenda economica e sociale del Presidente Mattarella Lavoro Furlan: “La politica raccolga l'agenda economica e sociale del Presidente Mattarella"
Roma, 1° Gennaio 2017  -  "Speriamo che tutta la classe dirigente del paese, a cominciare dalla politica, raccolga l'appello del...
Mattarella. Furlan: “Sempre vicino ai deboli e al mondo del lavoro” Mattarella. Furlan: “Sempre vicino ai deboli e al mondo del lavoro”
Roma, 23 luglio 2017. "Buon compleanno al Presidente della‬ Repubblica Mattarella sempre vicino ai deboli ed al mondo del lavoro, garante delle...

Stampa

Questo sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per la gestione delle statistiche. Leggi l'informativa per sapere di più; proseguendo nella navigazione accetti l’uso dei cookies.