Intervento di Annamaria Furlan alla conferenza stampa unitaria su "La notte per il lavoro"