1. Home
  2. »
  3. Comunicati stampa
  4. »
  5. Coronavirus. Furlan: “Abbiamo retto l’urto, la...

Coronavirus. Furlan: “Abbiamo retto l’urto, la Cisl c’è sempre stata”

Pubblicato il 3 Mar, 2021

Roma, 3 marzo 2021 – “La crisi ha allargato ulteriormente le differenze e la poverta’, solo l’eroismo del personale sanitario e il comportamento responsabile dei cittadini ha consentito di reggere l’urto. La Cisl c’e’ sempre stata, le nostri sedi sono rimaste aperte e abbiamo assicurato sostegno. Dal Governo abbiamo preteso ammortizzatori sociali, divieto di licenziamento e misure di sostegno alle imprese, abbiamo continuato a fare la nostra parte per mantenere alta l’attenzione sul lavoro”. Cosi’ la segretaria uscente della Cisl, Annamaria Furlan, nel corso del consiglio generale del sindacato. “Abbiamo sperimentato l’isolamento,la necessita’ di proteggersi, il distanziamento, il lavoro da remoto, l’incertezza e l’illusione che l’arrivo dell’estate avesse archiviato la pandemia”, ha aggiunto. 
“Il 2020 ci ha cambiato in profondita’ per sempre, per questo dobbiamo ripensare il paradigma economico, sociale e ambientale. Le nostre proposte sono in campo, il nuovo Governo – ha sottolinreato Furlan – ora deve accelerare dando priorita’ alla vaccinazione di massa, il Recovery, la transizione ecologica e digitale alla tutela del lavoro e la ripresa economica”

Condividi